Pizzeria Betra Salerno

Settore Giovanile, disfatta Primavera a Verona. Juniores ok

Cade anche la Berretti in casa con l'Ischia

Davide Maddaluno

Spettacolo gialloblù allo stadio di Vigasio. L’Hellas Verona si impone 4-0 sulla Salernitana, sotto l’occhio vigile del Presidente Setti, del Direttore Generale Gardini e del Direttore Sportivo Bigon nella quarta giornata d’andata del campionato Primavera. Primo tempo perfetto dei ragazzi allenati da Massimo Pavanel, bravissimi nel contenere gli assalti dei campani e nel proporsi con grande ordine. Badan è una furia sulla sinistra, con numerose percussioni che mettono in crisi la retroguardia granata. Ma il protagonista assoluto è Lancia, che segna una strepitosa tripletta approfittando, per i primi due gol, di altrettante respinte difettose del portiere Patella, e andando a metterla sul palo più lontano per la terza, splendida, rete. Il secondo tempo è ordinaria amministrazione, con una supremazia legittimata dagli zero tiri verso la porta dell’Hellas. Anzi, attorno ala mezz’ora, il solito straripante Badan si infila in area con una bella serpentina e scarica in rete un gran destro che mette fine a ogni possibilità di rimonta. Il Verona vola a 9 punti, con un gioco splendido che fan ben sperare per il futuro. Granatini da rivedere. (hellasverona.it)

Male anche la Berretti di Ciro De Cesare che incappa nel primo ko stagionale: a Campagna l’Ischia passa in rimonta 2-4. Buona la terza, invece, per la Juniores Nazionale di Emanuele Ferraro. Il neo acquisto Francesco Battipaglia porta avanti i granatini nella sfida di Eboli (rinnovata struttura del quartiere Cioffi) con il Francavilla, a condannare definitivamente i lucani ci pensa Migliaccio.

 

IL TABELLINO DELLA PRIMAVERA

HELLAS VERONA-SALERNITANA 4-0

Marcatori: 19’, 31’ e 45’ pt Lancia, 32’ st Badan.

HELLAS VERONA (4-3-3): Vencato; Contri, Miron, Riccardi, Badan (dal 34’ st Grossi); Guglielmelli, Checchin, Danzi; Tronco (dal 26’ st Buxton), Tupta (dal 20’ st Speri), Lancia. A disposizione: Bianchi, Gilli, Pavan, Casale, Pellacani, Hoxha, Dagnoni. All.: Pavanel.

SALERNITANA (4-4-2): Patella; Penta, Di Fraia, Trevisan, Libertino; Infante, Nappo (dal 1’ st De Sio), Lorefice, Apicella; Altea (dal 1’ st Arcaleni), Faella (dal 39’ st Tandara). A disposizione: Palumbo, Trozzo, Cuomo, Moretta, D’Avino, Cassata. All.: Savini.

ARBITRO: Sig. Andreini (sez. Aia Forlì). Assistenti: Sigg. Marchi (sez. Aia Bologna) e Evoli (sez. Aia Bologna).

NOTE: Ammonito Badan (HV).

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.