Taste - Sapori Mediterranei

“Serve un piano traffico per i tifosi”

“Questa mattina abbiamo chiesto al Presidente della Commissione mobilità di convocare l’Assessore al fine di affrontare le problematiche relative all’assenza di un serio ed efficiente piano traffico che consenta un più agevole deflusso dei tifosi che si recano allo stadio”. Si legge nella nota a firma dei consiglieri Roberto Celano, Ciro Russomando e Antonio Cammarota:

“Già dalla prima giornata di campionato si è assistita ad una scellerata e cervellotica organizzazione della viabilità cittadina. Era facilmente ipotizzabile che far transitare circa 10mila tifosi, la maggior parte dei quali costretti a recarsi allo stadio con mezzi propri, avrebbe creato confusione e disagi ed avrebbe causato ingorghi e file interminabili. Ancor più grave è che i cittadini siano stati impossibilitati, per la chiusura della metro – che forse con l’ausilio di qualche pattuglia di polizia municipale a presidio delle pochissime stazioni si sarebbe facilmente potuta attivare – e per l’assenza di navette, ad utilizzare le proprie auto, “immolandosi” di fatto sull’altare della preventivabile inefficienza e della palese incapacità amministrativa”.

Proseguono i consiglieri dell’opposizione: “Il traffico, particolarmente all’uscita dello stadio, è, come prevedibile, letteralmente impazzito con auto costrette ad attendere qualche ora per raggiungere le proprie abitazioni ed alcun vigile che potesse in qualche modo organizzare o far defluire al meglio l’ingorgo causato dalla massa che si è recata alla manifestazione sportiva. Ancora una volta l’amministrazione ha dato dimostrazione di disorganizzazione e di incapacità. Ci si augura che per le prossime partite, anche per evitare gravi problemi di ordine pubblico (sabato un’ambulanza ha avuto serie difficoltà a passare), si incentivi l’utilizzo dei mezzi pubblici (in particolare la metropolitana) e si impieghino agenti della polizia municipale al fine di evitare il ripetersi dell’indecente disagio vissuto da migliaia di salernitani”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.