Pizzeria Betra Salerno

Serie C Silver, playoff: gli Eagles si aggiudicano il primo round con Venafro

Comincia con un’importante vittoria l’avventura della IMA Cava Basket nei playoff della Serie C Silver campana. Mercoledì 24 aprile, la squadra del Presidente Emilio Maddalo ha superato, tra le mura amiche della palestra “Mauro e Gino Avella”, con il punteggio di 84-74, i molisani del Basket Venafro, nella Gara 1 del primo turno degli spareggi promozione.

Gli Eagles, che hanno chiuso’un eccellente Regular Season al secondo posto, fronteggiavano la nona forza del torneo. Tuttavia, a dispetto di quanto si potesse presumere leggendo la classifica, le due squadre si sono affrontate ad armi pari, in una partita estremamente combattuta. I metelliani, privi del centro Vincenzo Di Somma, fuori per infortunio, hanno avuto un buon approccio alla gara e, nelle prime battute, si sono subito portati avanti, chiudendo il primo quarto sul +6 (24-18). La maggiore fisicità degli avversari ha creato qualche patema alla retroguardia dei padroni di casa; coachFestienese ha adottato le contromisure giuste e, al termine del secondo parziale, il vantaggio degli Eagles era di otto punti (36-28).
Al rientro degli spogliatoi, un positivo avvio dei padroni di casa ha fatto da contraltare ad un finale di terzo quarto da incubo: i metelliani hanno accusato un black-out, dilapidando il vantaggio di 14 punti accumulato. L’ultimo parziale è iniziato, così, con un esiguo +2 (64-62) per i ragazzi di coach Festinese, e fino agli ultimi due minuti, è stato tirato punto su punto, con Venafro che, in più di un occasione, è riuscito a mettere anche la testa avanti; decisiva è stata l’uscita di scena, per il quinto fallo, di Cocozza e Liburdi (autore di ben 29 punti): i molisani hanno risentito della perdita di due elementi importanti del quintetto; il Cava Basket, dal canto suo, sebbene abbia dovuto fare a meno del lungo Stefano Orazzo (anche lui fuori dai giochi, nel finale, per 5 falli), ha approfittato delle difficoltà degli avversari e rapidamente ha incrementato il vantaggio fino al +10 con cui si è chiusa la contesa.

Da segnalare la prova della giovane guardia Francesco Chirico, miglior realizzatore del Cava Basket con 19 punti messi a referto.

“Dopo tanti giorni di pausa, non è mai semplice trovare il ritmo partita” ha dichiarato il Presidente del Cava Basket, Emilio Maddalo. “Loro hanno una squadra molto più fisica della nostra e, com’era prevedibile, hanno venduto cara la pelle. È stata dura, ma l’importante era portare a casa la vittoria.”

Domenica 28 aprile (ore 19:00), alla palestra Pedemontana di Venafro, è in programma Gara 2. Con un successo, gliEagles possono archiviare subito la pratica (la serie si gioca al meglio delle tre partite) e guadagnasi il passaggio al turno successivo, che prevede il confronto con la vincente della sfida tra PromoBasket Marigliano e Basket Parete.

TABELLINO

IMA CAVA BASKET – BASKET VENAFRO 84-74 (24-18; 22-20; 18-24; 20-12)

IMA CAVA BASKET: Chirico 19, Fiorillo 14, Senatore 13, Somma 13, Catapano 11, Russo R. 4, Orazzo 4, Pisapia 4, Russo C., Santucci, Di Marino ne, Di somma ne.
All. Festinese A. Vice All. Bisogno M.

BASKET VENAFRO: Liburdi 29, Minchella 14, Tommasiello 11, Montanaro 8, Casapenta 5, Cocozza 5, De Santis 2, Romanelli, Capocci ne, Santoro ne.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.