Taste - Sapori mediterranei

Serata benefit per gli Oceani al “LuNa Vegana” con i Sea Shepherd

Domenica 13 marzo il noto locale vegano ospiterà i volontari di Sea Shepherd, per la prima volta a Salerno

Federica D'Ambro

In vicolo Barriera – piazza Portanova, presso LuNa Vegana, il primo risto-pub 100% vegetariano di Salerno e provincia, domenica 13 marzo serata benefit dedicata agli Oceani, a cura di Sea Shepherd, per la prima volta a Salerno. Il programma prevede, dalle 18.30, presentazione e dibattito sulle attività dell’organizzazione e proiezione di filmati ufficiali delle campagne in tutto il mondo. Successivamente, cena a là carte di cui parte del ricavato sarà donato a Sea Shepherd. Per tutta la durata dell’evento, i volontari italiani saranno presenti con Info Point, verrà allestita una mostra fotografica e sarà disponibile il merchandise ufficiale.
La Sea Shepherd Conservation Society è la più attiva e agguerrita organizzazione no-profit che si occupa della salvaguardia delle risorse e della fauna marina. Sea Shepherd non protesta, ma agisce utilizzando tattiche di azione diretta contro i bracconieri. Tra le numerose campagne portate avanti in 38 anni di storia, ricordiamo quelle in Canada contro il massacro delle foche, nelle isole Faroe, protettorato danese, contro la mattanza di globicefali e nel Mediterraneo contro la pesca illegale al tonno rosso. Inoltre, Sea Shepherd collabora ufficialmente da diversi anni con le forze di polizia delle Isole Galapagos e porta avanti anche Campagne a terra, come quella contro la strage di delfini a Taiji (Giappone) e di otarie in Namibia e negli Stati Uniti. La Campagna principale e più impegnativa si svolge ogni anno, da più dieci anni, è in Oceano Antartico, contro la caccia commerciale alle balene, mascherata da ricerca scientifica, praticata dalla flotta giapponese. Ogni anno, all’interno del Santuario dei Cetacei, i giapponesi tentano di uccidere 1.000 balene, ma grazie a Sea Shepherd, negli ultimi anni questo numero si è drasticamente ridotto ed ha permesso a più di 5.000 balene di continuare a nuotare libere. Sea Shepherd porta avanti le sue campagne grazie alla volontà e al supporto dei singoli individui (volontari e sostenitori).

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.