Assistenza computer salerno e provincia

Sequestro preventivo del Modo, controlli nei locali: denunciati i titolari

Sul posto gli uomini del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma dei Carabinieri

SALERNO | D’intesa con l’autorità giudiziaria i Nas nella notte ha eseguito ispezioni presso due locali da ballo e pubblico intrattenimento. Hanno collaborazione nell’attività ispettiva anche gli uomini della Municipale, il Nucleo dei Carabinieri, l’Ispettorato del lavoro e i Carabinieri della Stazione di Mercatello, così come il Nucleo Radiomobile dei Carabinieri ed i Vigili del Fuoco di Salerno. All’esito della attività, si è proceduto a denunciare i rispettivi titolari all’autorità Giudiziaria per violazione dell’art. 681 CP (Apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento)

In un caso perché si superava la capienza massima prevista per tale local. Nell’altro si procedeva anche al sequestro preventivo dell’intera attività a causa del numero esorbitante degli avventori, inoltre perché veniva esercitata l’attività di pubblico spettacolo con trattenimento danzante, senza l’autorizzazione dell’Autorità Competente e in assenza dell’agibilità dei locali ai sensi dell’art. 80 del T.u.l.p.s  e, infine, perché alla verifica degli ambienti del locale, da parte dei Vigili del Fuoco, la parte non esibiva la SCIA Antincendio per l’attività espletata.

L’art. 80 T.U.L.P.S. dispone che “L’autorità di pubblica sicurezza non può concedere la licenza per l’apertura di un teatro o di un luogo di pubblico spettacolo, prima di aver fatto verificare da una commissione tecnica la solidità e la sicurezza dell’edificio e l’esistenza di uscite pienamente adatte a sgombrarlo prontamente nel caso di incendio”.

Sul provvedimento si è espresso il noto vocalist nonchè organizzatore di eventi salernitano Germano Porcaro tramite un post sui social:

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.