Taste - Sapori Mediterranei

Sequestrati 70 garage pertinenziali a Maiori

Avvenuto a seguito di una pericolosa frana che il 14 marzo scorso aveva interessato un intero lato dello scavo

admin

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Amalfi, hanno dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo emesso dalla Procura di Salerno a un cantiere di Via Capitolo, a Maiori, in cui erano in costruzione 70 garage pertinenziali. Lo scrive IlVescovado.it
Il provvedimento scaturisce dall’indagine condotta dai militari dell’Arma a seguito di una pericolosa frana che il 14 marzo scorso aveva interessato un intero lato dello scavo. Con tutta probabilità proprio i lavori di sbancamento della roccia tra le cause del crollo. La quantità di pietre e terreno piovuta già con forza ha persino travolto la palificata in calcestruzzo realizzata in seguito agli scavi, proprio allo scopo di evitare crolli.

Dopo vari sopralluoghi e visione di atti, sono stati raccolti elementi a carico di cinque indagati, il proprietario ed altri quattro professionisti, per il reato di frana colposa.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.