Taste - Sapori mediterranei

Senza soldi e senza casa: l’appello disperato di una famiglia salernitana

Nella giornata di ieri, l'ufficiale giudiziario ha fatto sgomberare l'abitazione

admin

Lacrime agli occhi e la disperazione sul loro volto. È così che una famiglia salernitana ha iniziato a raccontare il suo dramma, non certo nuovo ma non per questo da sottovalutare. La storia di una famiglia che ieri ha perso la casa. L’uomo, lavoratore precario, inizia a raccontare: le condizioni economiche in cui versa la sua famiglia non gli hanno più permesso di pagare l’affitto di casa e così, nella mattinata di ieri, l’ufficiale giudiziario ha fatto sgomberare l’abitazione per morosità. Quattro figli, di cui due minori, stanno vivendo sulla loro pelle il dolore, quello vero, quello che ti getta nello sconforto totale. Il figlio maggiorenne cerca di aiutare la famiglia come può, ma non basta per pagare l’affitto e le bollette. Anzi, non bastava. Perché ora un tetto sulla testa non ce l’hanno più. Ieri, hanno trascorso la notte in un B&B e potrebbero farlo anche questa sera, ma non da domani. I soldi non bastano e da domani la famiglia si troverà per strada. Una soluzione era stata trovata, o almeno così sembrava, ma a che prezzo? La soluzione era separarsi: mamma e figli piccoli in una casa famiglia, padre e figlio maggiorenne per strada, abbandonati al loro destino. Una mamma non può accettare una soluzione simile, una moglie ha il diritto di affrontare le difficoltà della vita con il marito accanto. Hanno il diritto di stare insieme, nonostante le difficoltà perché i piccoli della famiglia hanno bisogno del padre. Alle istituzioni, già contattate senza alcun successo, chiedono aiuto: soldi per potersi pagare l’affitto o una stanza in cui vivere, proprio come una famiglia. Dal Comune è giunta qualche promessa, fin ora non mantenuta ma loro non si arrendono. La moglie accudisce i figli piccoli, il marito ha bisogno di un lavoro stabile, di uno stipendio che permetta di pagare le spese mensili e i figli hanno bisogno di una stabilità familiari, di ritrovare la serenità.
Questa famiglia ha bisogno di aiuto e si affidano alle associazioni o a coloro che hanno soluzioni concrete per porre fine al loro dramma. Non è il primo caso a Salerno e purtroppo non sarà l’ultimo ma non possono perdere la speranza: meritano un aiuto, una vita serena, il calore di una casa e la certezza di poter affrontare le spese mensili.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.