Taste - Sapori Mediterranei

Senza mascherine a Salerno, 45 verbali da 400 euro: denunciate le due donne

Minaccia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Denunciata per oltraggio anche una persona al Mercato Ittico, non indossava la mascherina

Proseguono i controlli da parte della Polizia municipale di Salerno nei confronti di chi non indossa la mascherina. In questi giorni, insieme agli agenti, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli è stato presente a numerosi sopralluoghi nei diversi quartieri della città. Sono 45 le persone  (di cui 31 uomini e 14 donne) sanzionate, da martedì a giovedì, per mancato indosso della stessa. I controlli sono stati eseguiti a via Trento, piazza XXIV maggio, corso Garibaldi, corso Vittorio Emanuele, piazza Valitutti, lungomare Trieste, gradoni Lama, lungomare Tafuri, piazza Gloriosi, piazza San Francesco, piazza Sinno, via Posidonia, via Trento, via Madonna di Fatima. I trasgressori saranno sanzionati con verbali da 400 euro l’uno. Le due donne, senza mascherina, che nella serata di ieri sul Lungomare Trieste hanno minacciato gli agenti, rifiutando di esibire le proprie generalità, sono state denunciate per minaccia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Tra l’altro le due signore sono risultate residenti a Giffoni Sei Casali e quindi si trovavano in zona senza giustificato motivo. Al Mercato ittico, poi, i caschi bianchi hanno sanzionato una persona sempre per mancato indosso della mascherina e, a seguire, il soggetto è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.