Taste - Sapori Mediterranei

Sentenza su street control, parla il sindaco Napoli: “Un caso su 40mila, faremo ricorso”

Lo street control ha una duplice funzione in quanto verifica se si è in regola con assicurazione e revisione

La sentenza del Giudice di Pace che ha annullato la multa ad un automobilista, beccato dallo street control, continua a tener banco. Stamane, nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Palazzo di Città, il sindaco Vincenzo Napoli ha annunciato che il Comune farà ricorso perché “credo di poter sostenere con sufficiente tranquillità che avremo ragione”. Secondo il primo cittadino, infatti, la percentuale di ricorsi accolti è molto bassa, “una su 40mila. Dunque, su 40mila infrazioni una ha avuto dal giudice di pace un qualche riscontro positivo”, ha detto il primo cittadino che ha poi sottolineato come lo street control sia solo “il tentativo di far rispettare la norma non tanto per un criterio astratto ma perché le macchine in doppia o addirittura tripla fila sono pericolose per tutti oltre a creare imbottigliamenti o rallentamenti del traffico che francamente non credo ci servano”. Oltretutto, la sua funziona non è solo quella di beccare chi parcheggia in doppia fila ma anche di verificare che gli automobilisti siano in regola con assicurazione e revisione. In ogni caso, lo strumento dello Street Control continuerà ad essere legittimamente utilizzato dalla Polizia Municipale per sanzionare tutti quelli che producono ostacolo alla circolazione parcheggiando in doppia fila, quelli che mettono a rischio l’incolumità pubblica circolando senza assicurazione o senza aver fatto la revisione al proprio veicolo, quelli che sostano sulle strisce pedonali e, in genere, tutti quelli che commettono violazioni al codice della strada. Per contrastare queste infrazioni, infatti, a partire dal 27 luglio 2016, è stato attivato dalla Polizia Municipale salernitana il sistema dello Street Control. Da allora sono stati elevati circa 40mila verbali, mentre dal 1 gennaio al 15 giugno 2017 sono stati sanzionati 18mila automobilisti.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.