Assistenza computer salerno e provincia

Sentenza del Consiglio di Stato: eliminate 200 maestre salernitane dalle graduatorie

Non basta il diploma magistrale ottenuto entro il 2002 per rientrare nelle graduatorie ad esaurimento da cui si attinge per l'immissione in ruolo

Drastica, la decisione presa dal Consiglio di Stato sui ricorsi presentati dai docenti diplomati per le graduatorie ad esaurimento. Almeno 200 docenti sono stati cancellati dalla lista perchè in possesso solo del diploma magistrale, anche se conseguito entro l’anno 2001/2002, ma non è un titolo sufficiente per inserirsi delle graduatorie. Lo rivela il quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, specificando che i docenti diplomati potranno comunque partecipare ai concorsi per abilitanti. La problematica è stata posta in particolar modo verso le maestre con diploma magistrale, da anni impiegate in incarichi annuali ma ora vedono saltare l’assunzione in ruolo dopo la sentenza dei giudici, escluse infatti dalle graduatorie per le supplenze lunghe e per il ruolo a scorrimento. In pratica le maestre che entro il 2002 si sono diplomate al vecchio istituto magistrale hanno ottenuto negli ultimi anni ordinanze e sentenze favorevoli alla loro inclusione nelle Graduatorie ad esaurimento, da cui si attinge per l’immissione in ruolo e la nomina dei supplenti annuali, si legge sul quotidiano Il Mattino, oggi in edicola. Ora è presumibile che nelle scuole, a partire da gennaio si possa registrare ad anno scolastico in corso un valzer di supplenti.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.