Taste - Sapori Mediterranei

Sei detenuti diplomati nel carcere di Fuorni, Martone: “E’ la prima volta che accade”

Un traguardo per la casa circondariale di Fuorni, i neo diplomati hanno conseguito con voti mediamente alti il diploma per l'indirizzo enogastronomico - articolazione "Servizio di sala e vendita"

Federica D'Ambro

Sono sei i detenuti nel carcere di Fuorni che ieri hanno conseguito il diploma di istruzione secondaria di II grado per l’indirizzo enogastronomico – articolazione “Servizio di sala e vendita”. Un record per il penitenziario stesso che per la prima volta vede sei detenuti raggiungere un traguardo sociale così importante e in questi numeri. E’ stata la prima volta soprattutto da quando è stata istituita la sezione carceraria dell’Istituto Professionale di Stato “Roberto Virtuoso” di Salerno. Come si legge sul quotidiano Il Mattino, i sei diplomati sono detenuti d’alta sicurezza, cinque sono campani e uno è calabrese, tutti hanno conseguito il diploma con voti mediamente alti.

“È la prima volta che a Salerno in una casa circondariale si riesce a portare sei detenuti sino al diploma di maturità – ha detto il direttore del carcere di Salerno, Stefano Martone – per noi è un vanto perché ci abbiamo creduto nello stesso modo in cui ci hanno creduto con impegno e dedizione i neo-diplomati”

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.