No Signal Service

Seconda Categoria, la Longobarda cala la manita e sogna i play-off

Ancora un successo per i ragazzi di Tony Criscuoli

La Longobarda Salerno fa la manita e raggiunge la quinta vittoria di fila imponendosi in un incontro molto combattuto con il San Michele Olevano per 3-2. Il match è equilibrato nelle prime battute ma i padroni di casa passano alla mezz’ora grazie al ritrovato Libroia che su assist al bacio di Davide Petrelli appoggia comodamente in porta. Quasi immediato il pareggio ospite con una ripartenza che prende alla sprovvista la retroguardia longobarda. Poco prima della fine del primo tempo ripassa la squadra di casa con un calcio d’angolo perfetto di D’Elia che trova al limite dell’area Daniele Petrelli che con un gran tiro al volo di destro batte il portiere ospite. L’inizio secondo tempo comincia con l’arrembaggio del San Michele che raggiunge di nuovo il pareggio approfittando di un errore a centrocampo della Longobarda, ma è immediato il 3-2 con Levito che appena entrato si procura un rigore netto; batte D’Elia che spiazza il portiere e chiude i giochi. Ora la formazione salernitana è attesa dalla proibitiva trasferta ad Acerno contro la capolista per tentare l’impresa.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.