Pizzeria Betra Salerno

Seconda Categoria, il punto: nel girone salernitano trionfa l’Acerno

Valentino Mazzola beffata in Semifinale

E’ andata finalmente in archivio anche la stagione della Seconda Categoria. Al termine dei play-off; sono Acerno, Spartacus Paestum e New Massa a raggiungere in Prima Categoria le già promosse Comunale Fisciano, San Marzano, Sporting Pontecagnano, Cafasso Fonte e Pattano. Dopo un solo anno di purgatorio per rinuncia, l’Acerno risale subito grazie all’1-0 rifilato al Chieve: una punizione di Cianciulli abbatte le speranze dei giffonesi che perdono la seconda finale stagionale dopo quella di Coppa Campania con il Real San Gennarello (foto Internet). Nel turno precedente la Chieve aveva superato 2-1 la Valentino Mazzola a cui non è bastato l’iniziale vantaggio di Giovanni Coppola mentre la squadra allenata dal salernitano Antonio De Filippo con lo stesso punteggio si era imposta sull’Atletico Vignadonica. Emozioni a non finire al “Vecchio” di Capaccio Scalo dove lo Spartacus Paestum rimonta (2-1) l’Acquavella e fa sua la promozione: Buccino illude i casalvelinesi poi l’esperto bomber Fiorenzo Serrone dal dischetto e Sica fanno partire la festa dei ragazzi cari al duo De Feo-Serrapiglio. Impresa del New Massa che si regala il secondo trionfo di fila. La compagine vallese, in un anno sportivo tanto complicato tanto estremamente positivo per come si è concluso per il comune di Vallo della Lucania, espugna Atena Lucana (1-3) grazie alle reti di Merola, Guida e Cerbone che rendono vana la realizzazione valdianese di Menafra e lanciano in orbita la truppa di Liguori.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.