Assistenza computer salerno e provincia

Scuole dell’Infanzia a Salerno, le spese per il nuovo anno scolastico

FOCUS ASALERNO - Continuità al "progetto pilota" per lo svolgimento di attività didattiche, attraverso l’utilizzo di 16 docenti

Federica D'Ambro

Ammonta a 433mila euro l’impegno di spesa dedicato alle Scuole Comunali dell’Infanzia,per lo svolgimento delle attività programmate per il prossimo anno scolastico 2018/2019. Ad oggi, sotto il controllo del Comune di Salerno sono funzionanti 4 plessi di Scuola dell’Infanzia Paritarie, dislocati su tutto il territorio cittadino, che accolgono complessivamente 310 alunni distribuiti in 12 sezioni, di cui 45 alunni sono quelli che frequentano 3 Sezioni Primavera.

Il funzionamento delle Scuole dell’Infanzia Comunali è strettamente legato allo svolgimento di tre progetti sperimentali autorizzati dal MIUR per l’accoglienza dei bambini nella fascia di età compresa tra i 24 e i 36 mesi. Il primo “Progetto Pilota” prevede lo svolgimento di attività didattiche strutturate, sia in ambito educativo che sociale, attraverso l’utilizzo di 16 docenti per 35 ore settimanali. Il secondo progetto “Sezioni Primavera”, comprende progetti sperimentali autorizzati dal MIUR per l’accoglienza dei bambini nella fascia di età compresa tra i 24 e i 36 mesi ed intese quali sezioni ponte nel passaggio tra il Nido e la Scuola Materna, attraverso l’utilizzo di 6 unità per 35 ore settimanali. Infine, c’è il progetto “Assistenza Minori” nato per assicurare l’assistenza e la cura dell’igiene dei bambini, nonché la pulizia degli ambienti dove si svolgono le attività didattiche, attraverso l’utilizzo di 7 operatori scolastici per 35 ore settimanali.

I fondi potranno essere utilizzati come quota parte delle spese di gestione dei servizi educativi per l’infanzia e delle scuole dell’infanzia, in considerazione dei loro costi e della loro qualificazione. La Direzione Generale per le Politiche Sociali e sociosanitarie della Giunta Regionale della Campania ha deciso di dare continuità, per il secondo anno, al “progetto pilota” , chiedendo inoltre di conoscere gli interventi posti in campo per l’utilizzo delle risorse assegnate.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.