Assistenza computer salerno e provincia

Nuovo bando pubblico per la manutenzione di 15 scuolabus per diversamente abili

Il Comune di Salerno ha aperto un nuovo bando di gara per individuare un unico operatore economico a cui affidare il Servizio di Manutenzione degli scuolabus comunali, per un importo di circa 47mila euro iva inclusa

Federica D'Ambro

405

Il Settore Socio–Formativo ha indetto un bando pubblico tramite il Comune di Salerno per il rifacimento di 15 scuolabus degli alunni normodotati e diversamente abili frequentanti gli Asili Nido Comunali, le Scuole dell’ Infanzia, Primarie e Secondarie di I grado cittadine. Il bando è stato indetto al fine di garantire l’efficienza e la sicurezza dei veicoli ed evitare interruzioni del Servizio Trasporto, un rifacimento necessario per assicurare una costante manutenzione degli stessi, nonché – in caso di avaria – i conseguenziali interventi di riparazione.
L’affidamento dei lavori sarà affidato ad un unico operatore economico, a cui affidare il Servizio di Manutenzione degli scuolabus comunali, per un importo di circa 47mila euro iva inclusa.

Gli operatori economici che intendono partecipare alla relativa gara d’appalto dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

٧ idoneità professionale: iscrizione nel registro della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura con oggetto sociale coerente con il Servizio oggetto di affidamento;
٧ capacità economica e finanziaria: dichiarazione sottoscritta in conformità alle disposizioni del D.P.R. n. 445/2000, concernente il fatturato globale minimo annuo realizzato negli ultimi tre esercizi, per un importo complessivo pari almeno al valore stimato dell’Accordo Quadro, relativo ai servizi resi nel settore oggetto della gara;
٧ capacità tecniche e professionali: esecuzione di contratti per prestazioni con oggetto analogo a quello del presente appalto svolti con buon esito negli ultimi tre anni antecedenti la data della lettera di invito, per un valore complessivo almeno pari al valore dell’Accordo Quadro.

Il Comune ha precisato che l’aggiudicatario del bando sarà individuato con la percentuale di ribasso medio più alta e che, in caso di offerte uguali, si procederà tramite
sorteggio.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.