Taste - Sapori Mediterranei

Scuola Pirro, problemi sull’uscita d’emergenza: vertice con il sindaco

"L'Istituto Comprensivo Vicinanza-Pirro di Salerno e il Consiglio d'Istituto esprimono soddisfazione a seguito dell'incontro tenutosi con i rappresentanti del Comune di Salerno per trovare una soluzione agli annosi problemi del plesso Pirro, riguardanti in particolare l'uscita di emergenza". Si legge nella nota firmata dall'Istituto Comprensivo Vicinanza-Pirro e in particolare dal Consiglio d’Istituto Vicinanza-Pirro.

“L’Istituto Comprensivo Vicinanza-Pirro di Salerno e il Consiglio d’Istituto esprimono soddisfazione a seguito dell’incontro tenutosi con i rappresentanti del Comune di Salerno per trovare una soluzione agli annosi problemi del plesso Pirro, riguardanti in particolare l’uscita di emergenza”. Si legge nella nota firmata dall’Istituto Comprensivo Vicinanza-Pirro e in particolare dal Consiglio d’Istituto Vicinanza-Pirro.

Il sopralluogo

“Durante il sopralluogo presso l’edificio di piazza XXIV Maggio è emersa la piena disponibilità da parte dell’amministrazione comunale che ha mostrato equilibrio e sensibilità nei confronti delle problematiche della platea scolastica.

L’incontro

All’incontro hanno partecipato il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, l’assessore alla pubblica istruzione, Eva Avossa, il capostaff del sindaco, Vincenzo Luciano, i tecnici del Comune di Salerno e della Provincia di Salerno.

La dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Vicinanza-Pirro, Sabrina Rega, unitamente al corpo docente e al personale Ata, insieme all’intero Consiglio d’Istituto, presieduto da Claudio Preziosi, plaudono all’azione intrapresa dal Comune di Salerno che, in quanto proprietario dell’edificio di piazza XXIV Maggio, ha inteso trovare la soluzione migliore per garantire la sicurezza agli studenti e al personale scolastico”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.