Taste - Sapori Mediterranei

Scuola, date e annunci: riparte il “balletto dei fake”

Su Whatsapp la falsa ordinanza della Regione Campania: "La scuola riparte il 24, ufficiale" ma era un fake.

scuola e università asalerno post
“Gira in Rete, sui social e sugli strumenti di condivisione digitale (come WhatsApp), questa falsa ordinanza su carta intestata della Regione Campania, perfettamente contraffatta, riguardante la data di apertura dell’anno scolastico”. Così la Regione Campania ha chiarito che l’ordinanza che circolava tramite app di messaggistica era in realtà un falso, la nota in cui veniva confermata la data del 24 settembre come quella della definitiva apertura e avvio dell’attività scolastica. Fermo restando che proprio il 24 settembre, al momento, resta la data probabile all’apertura dei plessi per studenti, professori e operatori del settore.

“In primo luogo, ricordiamo che la data di apertura dell’anno scolastico non si decide attraverso un’ordinanza, ma attraverso una delibera di Giunta.
A tal proposito, ribadiamo, come abbiamo già comunicato, che sarà convocata per inizio settimana prossima un’apposita riunione della Giunta regionale per decidere in tal senso – si legge in una nota dell’amministrazione regionale – Per evitare confusione e false informazioni, vi invitiamo a seguire soltanto le comunicazioni che trovate, per quanto concerne la Regione Campania, sul sito istituzionale, sul Burc e sulle pagine social certificate, utilizzate per tenervi costantemente e puntualmente aggiornati”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.