Taste - Sapori mediterranei

Scomparsa e poi ritrovata morta in un pozzo, è giallo sulla morte di una donna nel Cilento

Sul bordo del pozzo, in una campagna, uno scialle, gli occhiali da vista e le pantofole della donna

Ne avevano denunciato la scomparsa ieri pomeriggio, il marito tornando da casa non ha trovato come al solito la moglie ad attenderlo. Nella tarda sera di ieri la tragica scoperta, il corpo di Esterina De Rosa, senza vita in un pozzo lungo via Fontana Ventura nella campagna Tempalta, una frazione di Roccadaspide quasi ai limiti con Albanella e a un chilometro circa dall’abitazione della donna.. Sul posto i Carabinieri diretti dal maresciallo Massimiliano Adelizzi hanno trovato il corpo immerso a circa tre metri di profondità all’interno del pozzo. Intervenuti anche i militari del Norm diretti dal maresciallo Perillo con il distaccamento dei vigili del fuoco di Eboli che hanno estratto il corpo senza vita della 65enne da pozzo. Al bordo del pozzo ritrovati gli occhiali da vista della donna, uno scialle e le sue pantofole. Sono iniziati subito i rilievi della Scientifica per fornire un quadro meno oscuro rispetto a quello attuale, molto dirà l’autopsia, nelle indagini coordinate dai Carabinieri della compagnia di Agropoli comandati dal capitano Francesco Manna. Al momento non si esclude nessuna pista.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.