Assistenza computer salerno e provincia

Scompare nella notte, 19enne salernitana si era nascosta in spiaggia

La giovane sta bene, si era nascosta sotto una barca in spiaggia sul lungomare Colombo: i genitori l'hanno cercata tutta la notte, era ai limiti dell'ipotermia

Operazione di ricerca questa notte da parte degli uomini della sezione volanti della Questura di Salerno, ricerche nate dalla segnalazione dei familiari di una 19enne di Salerno della quale si erano perse le tracce. Dopo aver inutilmente tentato di rintracciarla i congiunti, alle ore 02,30 di questa notte, si erano rivolti alla Questura di Salerno per denunciarne la scomparsa.

Gli uomini della Sezione Volanti, adoperandosi per sostenere psicologicamente i familiari alquanto preoccupati, hanno attivato un piano di ricerche che, protrattosi fino alle 4.15, ha dato esito positivo con il definitivo ritrovamento della giovane donna che si era nascosta sotto un’imbarcazione collocata sulla spiaggia adiacente al Lungomare Colombo.

In tale circostanza i poliziotti hanno soccorso la ragazza che, oltre a palesare un evidente stato confusionale, appariva piuttosto infreddolita e quasi ai limiti dell’ipotermia.

Il provvidenziale intervento degli agenti, quindi, ha scongiurato ulteriori conseguenze fisiche alla malcapitata che è stata adeguatamente sostenuta emotivamente e, in tale contesto, si è appurato che il gesto era da ricondurre a motivi strettamente personali.

Nell’occasione la madre ha elogiato l’operato delle forze dell’ordine per la loro professionalità nell’offrire un supporto morale e operativo ai cittadini in difficoltà.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.