Scarpe per bambini - Millepiedi

Scena Teatro alla 17esima edizione del Festival Le Voci dell’Anima di Rimini

Foto di Corinna Fumo

Foto di Corinna Fumo

A salire per la quarta volta sul palco del Festival Nazionale “Le voci dell’anima”, giunto alla XVII edizione dal tema Creature Ribelli e in programma al teatro degli Atti di Rimini dallo scorso 9 ottobre a domenica 13, l’Associazione Scena Teatro ed Antonello De Rosa. Il regista ed attore salernitano guiderà, sabato 12 alle ore 22, Carmen Amoroso, Caterina Ianni e Anna Maria Lorena Stimolo in “Ammazzali”.

“Sono soddisfatto di portare con me le ragazze del laboratorio – afferma De Rosa – perchè sono valide e perchè potranno vivere quest’esperienza altamente formativa. Mi piace sempre ritornare in posti dove le persone offrono la propria vita per il teatro. Non conterà portare a casa il primo premio, ma far parte del teatro”. Tre sorelle rinchiuse in una cantina o forse semplicemente in una stanza, giocano ossessivamente ad un gioco allucinante: l’assassinio dei propri genitori. “Siamo emozionate e grate ad Antonello De Rosa – dichiara Carmen Amoroso – per questa opportunità inaspettata e sorprendente, una prova di grande fiducia dinanzi un pubblico completamente nuovo. Si tratta della prima esperienza di festival ed auguriamoci che la paura si trasformi in adrenalina positiva”.

In forma quasi psicodrammatica assumono i ruoli di assassini, vittime, curiosi, polizia, funzionari del processo in ui cui intervengono, in qualità di testimoni, gli stessi genitori uccisi. Un testo dai toni grotteschi con richiami evidenti al teatro dell’assurdo. “L’idea di essere giudicati – afferma Caterina Ianni – fa sempre un po’ paura. Amplificarla al giudizio di chi non ci conosce ci carica di tensione che però potrebbe aiutarci”.

Foto di Corinna Fumo

Foto di Corinna Fumo

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.