Taste - Sapori Mediterranei

Scambio di persone a Camerota, turisti milanesi inseguiti e minacciati

Due uomini del posto hanno tentato di scagliarsi contro padre e figlio, scambiandoli per persone con le quali avevano avuto un diverbio

Un pomeriggio da dimenticare, quello di giovedì scorso, per due turisti milanesi, a causa di uno scambio di persone. Due uomini del posto, infatti, dopo aver visto padre e figlio, hanno accostato il loro suv per poi inseguirli e minacciarli con un’arma. I turisti si sono rifugiati presso uno stabilimento balneare all’interno del quale hanno fatto poi irruzione i due cilentani.
Il personale dello stabilimento è riuscito a fermarli e calmarli ed è a quel punto che si sono resi conto dello scambio di persone in quanto non si trattava dei due uomini con cui c’era stato un diverbio verbale ma persone. Così, hanno chiesto scusa andandosene. Sull’accaduto stanno indagando le forze dell’ordine.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.