Assistenza computer salerno e provincia

Scafati, stroncato da un infarto mentre getta la spazzatura

Non ha resistito Raffaele Amendola, 79enne, il suo cuore ha smesso di battere nel pomeriggio di ieri, dopo un pranzo in famiglia

Federica D'Ambro

Stroncato da un infarto mentre getta la spazzatura. Tragico incidente a Scafati per un 79enne, Raffaele Amendola, originario di Napoli. Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di ieri, in via della Resistenza, quando l’uomo è sceso per depositare il sacchetto dell’umido nell’apposito contenitore, proprio in quel momento è stato colpito da un infarto. Da subito i familiari hanno allertato i soccorsi della “Croce del Sud” di Pompei. Purtroppo i sanitari hanno dovuto solo dichiararne il decesso, il cuore aveva smesso di battere. Come rivelato dal quotidiano La Città, sul posto è arrivato anche il medico legale di turno su delega della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del pensionato per cause naturali. Non si esclude che la colpa sia stata delle temperature così rigide degli ultimi giorni.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.