Taste - Sapori Mediterranei

Scafati, nascondeva la cocaina all’interno del suo bar: arrestata 34enne

A seguito di una perquisizione le forze dell'ordine hanno trovato, nascosto tra le mura dell'attività commerciale, circa 174 grammi di cocaina, per la donna sono scattate le manette

Federica D'Ambro

Nella serata di ieri a Scafati, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato la 34enne, pregiudicata scafatese, Cannavacciuolo Teresa per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto scaturisce nell’ambito di un servizio straodinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti nell’agro scafatese.

In particolare, i militari della Sezione Operativa, hanno scoperto che la predetta nascondeva, in un’intercapedine del muro esterno del bar “My Love”, da lei gestito, sito in via Pasquale Vitiello 174, 55 gr. di cocaina nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Per la donna sono scattate le manette ed è stata sottoposta agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.