Richiedi la tua pubblicità

Scafati, madre e figlio 15enne pestati a sangue in casa

Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di una banda di malviventi composta da un uomo e due donne. Non sono ancora chiari i motivi del folle gesto

Federica D'Ambro

Aggrediti e pestati a sangue madre e figlio 15enne di Scafati, all’interno del loro appartamento. A darne notizia il quotidiano Metropolis. Sembrerebbe che una “gang” composta da un uomo e due donne, nella serata di ieri, abbiano pestato a sangue madre, 40enne, e figlio, 15enne, all’interno del loro appartamento, in via Pietro Melchiade, nel centro di Scafati.
I tre, secondo le ricostruzioni, sono entrati dal portone d’ingresso del cortile Ferrara, a pochi passi anche dal comando dei Vigili Urbani, e una volta bussato al campanello, senza alcuna spiegazione, hanno lasciato i due per terra in una pozza di sangue.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.