Assistenza computer salerno e provincia

Sbarca a Salerno FreshItaly.it, la soddisfazione dell’assessore Roberto De Luca

Hanno avuto immediato riscontro le iniziative, presentate dall’assessore Roberto De Luca a Castello Arechi, all’evento “Politiche di attrazione di investimenti sul territorio” del 30 settembre scorso

Francesco Pecoraro

Hanno avuto immediato riscontro le iniziative, presentate dall’assessore Roberto De Luca a Castello Arechi, all’evento “Politiche di attrazione di investimenti sul territorio” del 20 settembre scorso.
Le aziende WisevieW (di Giovanni Casto), consolidata realtà milanese nel campo dell’ICT, e PrezziChiari (di Glauco Parpaglioni e Filiberto Montano), unica azienda italiana a fornire un servizio di rilevazione e monitoraggio sull’andamento del Mercato del “Fresco e Freschissimo” per la GDO, dopo oltre vent’anni di presenza nel mondo della GDO e sul “Mercato del Fresco”, hanno deciso di aprire proprio a Salerno la prima sede della loro start up innovativa FreshItaly.it .
“Siamo da oltre vent’anni sul Mercato del Fresco a fianco della GDO e dei Produttori italiani” dice Glauco Parpaglioni uno dei soci. “È un mercato che conosciamo bene, ricco di grandi potenzialità e di attrattiva di investimenti sia dall’Italia che dall’estero, che speriamo con questa iniziativa di riuscire a convogliare su questa regione”
FreshItaly.it, presto online, sarà un portale dedicato al B2B tra la Grande Distribuzione e i Fornitori Italiani di prodotti Freschi di alta qualità. Nata dall’idea di un gruppo imprenditori italiani, l’azienda parte con un portafoglio importante di oltre di 100 milioni di euro di business, da trasferire sull’online, proponendo il digitale quale strategia di competitività e differenziazione per la GDO

Matteo Rocchi, AD e socio di FreshItaly.it ha dichiarato: “ Scegliere la Campania è una decisione che ben si sposa con il core business dell’azienda. Questa regione, infatti, ha una produzione di fresco tra le più importanti, variegate e qualitativamente alte in Italia ed in Europa.
La scelta specifica di Salerno ci è sembrata la decisione giusta e motivata da un’amministrazione e un governo regionale e comunale sempre disponibili al dialogo e al confronto. L’assessore Roberto De Luca ne è una concreta espressione sul territorio. Inoltre l’Università degli studi di Salerno vanta ottimi corsi ed ottimi laureati in informatica e la disponibilità e la gentilezza da parte del corpo docente del dipartimento, ha creato quel circolo virtuoso tra Ateneo e mondo del lavoro che auspicavamo. Guardiamo all’Italia ed all’Europa come Mercati per il prossimo biennio. I dati settimanali sull’andamento del Mercato del Fresco, la qualità certificata dei fornitori e produttori che accrediteremo, i nuovi strumenti di pagamento, i costi contenuti, saranno alcuni degli acceleratori di questa nuova realtà.”.

Giovanni Casto, fondatore di Wiseview e socio di FreshItaly.it aggiunge: “I progetti per il territorio salernitano non finiscono con FreshItaly.it, abbiamo costituito anche un’altra start up IT, sempre con sede a Salerno, la WWS Lab che si occuperà di sviluppare il business relativo alla logistica e al biomedicale. Aggiungo inoltre che stiamo creando un’altra realtà dedicata al mercato B2C che aiuterà le eccellenze campane ad avere la visibilità a livello internazionale che meritano. Il progetto è ancora in fase embrionale ma ci ripromettiamo di portarlo alla luce nel più breve tempo possibile”.

L’assessore Roberto De Luca ha dichiarato: “Accolgo con profonda soddisfazione la decisione di due importanti aziende di scegliere Salerno come sede della loro start up innovativa FreschItaly.it: è per noi motivo di orgoglio ed uno stimolo a proseguire nella strada che abbiamo intrapreso e che abbiamo indicato nel nostro programma di governo della città. Il Comune di Salerno sta cercando di mettere in campo diverse strategie per l’attrazione di investimenti a supporto di chi vuole creare sviluppo e occupazione nei nostri territori. Nelle scorse settimane la Giunta ha approvato un’importante delibera d’indirizzo per il supporto agli investimenti, con l’obiettivo di intercettare risorse e veicolarle in modo particolare in alcuni settori strategici. Anche ricorrendo a strumenti fiscali agevolativi (ZES, la 181 dell’89, i contratti di sviluppo, oltre ai fondi strutturali UE e alle risorse previsto dal Patto per la Campania), cercheremo di agevolare chi sta scommettendo sul nostro territorio. Presto, nel segno e sulla scorta del successo dell’evento “Politiche di attrazione di investimenti sul territorio” del settembre scorso, organizzeremo un vero e proprio road show nella città di Salerno per consentire ai potenziali investitori di conoscere le potenzialità del nostro territorio. Siamo convinti che una proficua collaborazione tra pubblico e privato sia lo strumento giusto per intraprendere una strada di vero sviluppo e per dare concrete opportunità di lavoro ai nostri giovani talenti”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.