Assistenza computer salerno e provincia

Santa Teresa: cambierà il waterfront con una scogliera allungata a gomito

Il progetto inserito negli interventi infrastrutturali al porto di Salerno

Porta Ovest, dragaggi, Molo Manfredi e anche l’area di Santa Teresa, sono i punti principali in cui saranno destinati i fondi per gli interventi infrastrutturali al porto di Salerno: circa 220 milioni di euro, come si legge sul quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, messi a disposizione per l’ufficio tecnico dell’autorità portuale di Salerno.

A sorpresa rientra anche l’area di Santa Teresa, già trasformata negli ultimi anni dal punto di vista strutturale, come si legge nel documento è prevista la modifica della scogliera che si trova nell’angolo tra i due lati a mare di piazza della Libertà, sarà quindi realizzato un prolungamento di circa 115 metri con una configurazione a gomito sulla parte finale della scogliera, al progetto però manca ancora la parte esecutiva, sarà infatti tutto delineato in una gara ad evidenza pubblica per lavori che dovrebbero durare almeno 6 mesi.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.