Assistenza computer salerno e provincia

Sangue nel giorno di San Valentino, accoltella la ex

Uno stalker mai punito, 2 anni fa gli spaccò il naso e i denti

L’aveva già picchiata due anni fa, le aveva rotto il naso e spaccato i denti, fu denunciato nel 2013 dopo le continue aggressioni verso la ex. Come rivela il quotidiano il Mattino oggi in edicola, non si è placata la violenza di O.P.,43enne di Sarno che nella notte tra sabato e domenica ha pedinato la donna M.M. fino sotto casa, lì dove ha agito con un coltello dalla lunga lama. Si trovavano in piazza Croce quando l’uomo si è scagliato contro la donna, fendenti uno dietro l’altro, la donna con le braccia e le mani è riuscita a difendersi parando alcuni colpi e gridando disperatamente aiuto. Solo quando qualche residente ha capito cosa stesse accadendo O.P. ha smesso di colpire M.M. ed è letteralmente fuggito via. Subito dopo il fatto sul posto è arrivata la Polizia e la donna è stata trasportata all’ospedale di Sarno Villa Malta. La 43enne, stessa età dell’aggressore, ha riportato ferite lacero contuse agli arti superiori, ancora vittima di quell’ex compagno che non accetta la fine della loro storia. Intanto una nuova denuncia è stata aggiunta a carico di O.P.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.