Taste - Sapori Mediterranei

San Gregorio Magno, rubano un’auto e chiedono il riscatto

Tre donne chiedono al proprietario dell'autovettura un riscatto pari a 3mila euro, arrestate dai carabinieri di Eboli con l'accusa di estorsione

Federica D'Ambro

Rubano un’auto e chiedono il riscatto in denaro, arrestate tre donne per estorsione. I Carabinieri della Compagnia di Eboli hanno arrestato, B.F. P.A. e Q.S. responsabili di aver estorto la somma di 3000 al proprietario di un’autovettura Audi A4 rubata domenica scorsa a San Gregorio Magno.
Con la classica telefonata giunta alla vittima viene richiesta subito la somma di 3000 euro per la restituzione del veicolo. Ma il derubato non si perde d’animo e denuncia tutto ai Carabinieri delle Stazione di San Gregorio Magno che, unitamente ai colleghi della limitrofa Stazione di Buccino, preparano immediatamente la trappola dentro la quale sono finite le tre donne, due delle quali già note alle Forze dell’Ordine per analoghi reati.
Ovviamente all’appuntamento per la consegna del denaro si è presentata la vittima insieme ai Carabinieri che le hanno arrestate in flagranza recuperando il veicolo rubato e la somma pattuita per ottenerne la restituzione.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.