Elezioni Mimmo De Maio

Salerno, via libera al bilancio di previsione 2015

Il Consiglio approva. Intanto la Regione stanzia altri 14 milioni per Piazza della libertà

admin

Passa l’esame del Consiglio il bilancio di previsione 2015 del Comune di Salerno.
L’assise cittadina ha dato il via libera all’importante documento economico-finanziario che sarebbe dovuto essere approvato già entro lo scorso 31 luglio.
Una seduta piuttosto lunga, quella di questa mattina, con ben otto punti all’ordine del giorno e con numerosi interventi da parte dei consiglieri, soprattutto per quanto riguarda il piano delle alienazioni del patrimonio comunale (in cui è prevista anche la vendita delle aree di piazza Mazzini, via Vinciprova ed ex cementificio, tutte oggetto di ricorso giudiziario, e dell’area del campo Volpe.
Polemiche anche in merito al recente bando indetto da Salerno mobilità per l’assunzione di personale interinale per coprire il periodo di Luci d’artista.
Tra le novità di rilievo, la notizia dello stanziamento – da parte della Regione Campania – di ulteriori 14 milioni di euro per piazza della Libertà: la misura è stata inserita, con un emendamento, nel piano triennale delle opere pubbliche.
Tutti i punti al vaglio del consesso cittadino sono stati approvati.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.