Scarpe per bambini - Millepiedi

Salerno, nasce il format Giraffe: una serie di talk aperti al pubblico

buon vivere

In ottemperanza all’ordinanza emessa dalla Regione Campania per prevenire la diffusione del Coronavirus, che raccomanda ai sindaci di evitare l’organizzazione e l’espletamento di ogni manifestazione che comporti adunanze o assembramento di cittadini, l’associazione Buon Vivere – Lo spazio del sentire, presieduta da Dario Loffredo, ha ritenuto opportuno, in considerazione del massiccio numero di presenze previsto, rinviare l’incontro di sabato 29 febbraio, negli spazi della Fondazione Bianca e Filiberto Menna, con il direttore e fondatore di Giffoni Opportunity Caludio Gubitosi e la dirigente scolastica del liceo classico Torquatro Tasso Carmela Santarcangelo.

L’associazione ha deciso di indire una conferenza stampa, che si terrà sempre sabato 29 febbraio alle 10.30, ma negli spazi di via Generale Gonzaga 20, per lanciare il format Giraffe: una serie di talk aperti al pubblico, per condividere i modelli di successo e promuovere la formazione del talento attraverso la testimonianza di imprenditori che vogliano raccontare la propria storia e offrire tutoring per favorire l’orientamento al lavoro.

L’associazione Buon Vivere nasce infatti con la mission di favorire la crescita umana e intellettuale delle nuove generazioni, sfruttando il patrimonio relazionale della nostra comunità. Tra i pilastri associativi c’è proprio l’educazione: il momento in cui la conoscenza viene condivisa, confrontata ed ampliata attraverso l’apertura al mondo delle professioni, ma soprattutto delle imprese del territorio che rappresentano un’eccellenza. All’incontro interverranno, oltre al presidente Loffredo, Paola Iannone, socia fondatrice buon vivere e VP sales & Marketing Nuceria Group; Vittoria Marino, professore associato del Dipartimento di Scienze Aziendali – Management & Innovation Systems/DISA-MIS e Massimo Linguiti, specialista di innovazione professionale per persone, team e aziende.

In questa occasione sarà presentato il calendario degli appuntamenti con il mondo imprenditoriale salernitano. “L’associazione Buon vivere crede fortemente nella valorizzazione del capitale umano che trova nella creatività, nello spirito di sacrificio, nella determinazione del nostro Mezzogiorno illuminato una cifra distintiva dei risultati raggiunti, e del proprio desiderio di miglioramento continuo, teso anche a scardinare un pregiudizio atavico che spesso penalizza le eccellenze del Sud – spiega il presidente Dario Loffredo – Per questo abbiamo deciso di investire sui giovani, sulla formazione e sul lavoro”.

De Angelis - Grafica e stampa

Commenti

I commenti sono disabilitati.