Pizzeria Betra Salerno

A Salerno il lampo di Donnarumma: l’ultima vittoria con i piemontesi all’Arechi

I precedenti tra granata e azzurri

Enzo Sica

In perfetto equilibrio le sfide a Salerno tra Novara e Salernitana. Solo quattro volte le strade delle due compagini si sono incrociate e lo score parla di una vittoria a testa e due pareggi. Il primo pari affonda le radici ben 50 anni fa. E parliamo della Salernitana allenata allora da Tom Rosati che in una partita gagliarda al Vestuti riuscì a fermare i piemontesi che erano una delle big del campionato di serie C. L’ultima vittoria del Novara a Salerno (la prima e l’ultima) risale al 2005. Fu un 1 – 2 micidiale del Novara che in svantaggio per un gol di Di Vicino, riuscì a rimontare nel secondo tempo piazzando con Rubino e Martinetti il colpo del ko ad una squadra granata incapace, poi, di reagire. Negli ultimi due anni il Novara ha perso nel 2015 contro una Salernitana allenata da Torrente che vinse allora di stretta misura la gara con un gol di Alfredo Donnarumma disputando una grande gara. Lo scorso campionato, con Bollini in panchina la Salernitana, reduce dalla sconfitta di Verona, non riuscì a scardinare la difesa del Novara che con una accorta tattica difensiva riuscì a difendere con le unghie ed i denti un pareggio importante per risalire la china della sua asfittica classifica.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.