Assistenza computer salerno e provincia

Salerno, in manette 28enne per spaccio di sostanze stupefacenti

Un fine settimana di controlli per la Polizia di Stato che in totale ha arrestato un giovane e denunciato altre 10 persone, per reati differenti

Federica D'Ambro

Weekend di intensi controlli da parte della Polizia di Stato, sul territorio provinciale di Salerno, per contrastare la criminalità diffusa. Il bilancio complessivo è di una persona arrestata e due denunciate per spaccio di droga, due persone denunciate per truffa dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno, due per irregolarità nella detenzione delle armi dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa della Questura, tre stranieri, di nazionalità rumena, denunciati per inosservanza del foglio di via dal personale della Sezione Volanti della Questura e uno di nazionalità nigeriana per violazione delle norme sull’immigrazione dai poliziotti del Commissariato di Cava de’ Tirreni.

In particolare, personale della Sezione Volanti della Questura, intorno alle ore 02.30 di questa notte, ha effettuato uno specifico servizio di controllo, in Via Monticelli a Salerno, per contrastare lo spaccio di droga, ed ha fermato tre giovani, due dei quali pregiudicati.

Addosso ad uno dei tre, identificato per M. M., 28enne salernitano, gli agenti hanno trovato e sequestrato 19 dosi di sostanza stupefacente e un pezzo di hashish. Il giovane, inoltre, è stato trovato in possesso di un bilancino di precisione.

M. M., pertanto, è stato arrestato per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente e uno dei due giovani trovati in sua compagnia, salernitano di 29 anni, è stato segnalato per detenzione di droga ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90.

La sera precedente, nel corso di un’analoga operazione di Polizia nel centro cittadino di Salerno, i poliziotti della Sezione Volanti hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, un giovane, identificato per E. S., di anni 30, trovato in possesso di alcune dosi di sostanza stupefacente.

Nella circostanza, il giovane spacciatore ha tentato di sottrarsi al controllo opponendo resistenza nei confronti degli agenti e per tale motivo è stato denunciato anche per resistenza a Pubblico Ufficiale.

I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia nel corso di analoghi servizi di vigilanza finalizzati al contrasto dello spaccio di droga, effettuati sabato sera nel territorio comunale di Eboli, hanno fermato una donna di anni 57, già nota alle forze dell’ordine per diversi precedenti, trovandola in possesso di diverse dosi di hashish per il peso complessivo di 26 grammi.
Anche in questo caso la sostanza stupefacente è stata sequestrata e la donna è stata deferita all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.