No Signal Service

Salerno Guiscards, importante test esterno sul campo della Pol. Baronissi

Sabato al Figliolia i foxes proveranno a fare punti per tenere il passo della capolista Rocchese

E’ nuovamente tempo di vigila per il team calcio della Salerno Guiscards. Gli uomini di mister Guadagno saranno impegnati nel prossimo weekend nel derby con la Polisportiva Baronissi, altra compagine salernitana protagonista nel Girone G del campionato di Prima Categoria. La gara è prevista per sabato 22 ottobre allo stadio “Figliolia” di Baronissi, con fischio d’avvio alle ore 18.

Una partita importante per i foxes, che vogliono continuare a crescere e stupire. Le difficoltà relative all’esordio in un torneo nuovo e avvincente sono state pienamente superate: merito di un gruppo che ha saputo rimotivarsi dopo la fantastica cavalcata dello scorso anno, coronata con la promozione. Gli innesti del mercato estivo hanno regalato quel salto di qualità necessario all’organico per rendere al meglio anche nella nuova avventura che vede protagonista la società salernitana in questa stagione. La doppietta di Matteo Avallone, nello scorso impegno con il Gragnano, ne rappresenta un esempio concreto. Finalmente sbloccatosi in campionato, l’ex attaccante di Temeraria e Sporting Pontecagnano ha contribuito al successo della Salerno Guiscards tra le mura amiche del Terzo Tempo Village contro la compagine napoletana. Il successo di sabato scorso proietta i bluoro in seconda posizione, ad un punto dalla capolista Rocchese, impegnata domenica nel turno casalingo contro il Siano Calcio. Per tenere il passo dell’apripista e sognare un campionato di prestigio, gli uomini della società cara al presidente Pino D’Andrea sono chiamati a tentare di imporsi in una trasferta ostica e su un campo decisamente complicato. Reduce dalla pesante sconfitta per 5-1 rimediata a Montoro, la Polisportiva Baronissi è costretta a cambiare passo e dare rinnovata ambizione al proprio campionato. La squadra irnina si è resa protagonista di un avvio di stagione decisamente inferiore alle aspettative. Tre punti sin qui conquistati in campionato, frutto di un solo successo e tre ko nelle prime quattro giornate.

La quinta partita di campionato può regalare, dunque, scenari inaspettati e nuove frontiere alla Salerno Guiscards di mister Guadagno. Il tecnico salernitano predica calma. Il campionato è appena iniziato: «Siamo partiti in questa stagione con un obiettivo chiaro, quello di fare il meglio possibile in un campionato totalmente inesplorato per la nostra realtà – chiarisce l’allenatore Dario Guadagno –. Siamo partiti con il piede giusto, ma non abbiamo fatto ancora nulla. Siamo consapevoli dei nostri standard e di essere una squadra competitiva, ma penso sia prematuro definire gli obiettivi per i quali gareggeremo in questa annata». Sulla prossima trasferta che vedrà i suoi ragazzi impegnati contro la Polisportiva Baronissi, Guadagno aggiunge: «Affronteremo una squadra forte. La classifica attuale non rispecchia il reale valore dei nostri avversari. Dovremo tenere l’asticella alta e esibirci sulla scia delle ultime gare: solo con una prestazione perfetta potremmo portare a casa un risultato positivo».

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.