Taste - Sapori Mediterranei

Salerno, il freddo gela le tubature: quasi 500 famiglie senz’acqua

Il problema ha interessato maggiormente le zone collinari di Salerno, centinaia le richieste d’intervento arrivate a Salerno Sistemi

Federica D'Ambro

Le basse temperature degli ultimi giorni hanno causato danni non solo alla circolazione veicolare. In molte abitazione di Salerno e provincia, circa 500 famiglie sono rimaste senza acqua. A risentirne maggiormente sono stati i rioni collinari ed i piani alti di diversi stabili tra il centro, Pastena e Torrione. Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, sono state centinaia le richieste d’intervento arrivate a Salerno Sistemi. Stesse situazioni sono state registrate anche a Pastorano, Matierno, Casa Manzo, Rufoli, Sordina. Almeno temporaneamente, la polizia municipale ha richiesto alle associazioni del territorio di mettere a disposizione unità idriche.

“Sia il primo freddo che i successivi gli sbalzi di temperatura di questi giorni – afferma Enzo Luciano, presidente di Salerno Sistemi – hanno provocato danni molto ingenti. All’indomani della prima nevicata abbiamo avuto moltissime segnalazioni sulle quali siamo intervenuti nell’immediato. Col passare delle ore la situazione si è andata progressivamente complicando con tubature saltate, contatori compromessi”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.