Taste - Sapori Mediterranei

Salerno, fino al 7 dicembre chiusi asili nido e scuole d’infanzia

La decisione è stata assunta al fine di uniformare la data di ripresa della scuola in presenza a quella disposta con ordinanza regionale per le classi della scuola primaria diverse dalla prima e per la prima classe della scuola secondaria di primo grado.

SALERNO - Con apposita ordinanza, il Comune di Salerno ha disposto che fino al 7 dicembre restino chiusi asili nido e scuole d’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) e che le prime classi della scuola primaria
proseguano con la didattica a distanza. Il provvedimento, come tutti quelli già assunti e quelli futuri, nasce da una valutazione oggettiva dell’andamento pandemico.

La decisione è stata assunta al fine di uniformare la data di ripresa della scuola in presenza a quella disposta con ordinanza regionale per le classi della scuola primaria diverse dalla prima e per la prima classe della scuola secondaria di primo grado.

La determinazione è altresì dovuta alla necessità di procedere alla compiuta valutazione dell’attività di monitoraggio dei dati di contesto, a garanzia della tutela della salute di alunni, personale scolastico e parascolastico.

Il Comune di Salerno è impegnato per consentire quanto prima il ritorno in aula. Sarà intensificata in tale prospettiva l’attività di monitoraggio sanitario e la collaborazione con i dirigenti scolastici che, fin da subito, hanno dimostrato, unitamente al personale docente ed ata, grande disponibilità ed abnegazione per contribuire a superare tutte le problematiche logistiche ed organizzative causate dal Covid-19 e garantire il rientro in sicurezza.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.