Assistenza computer salerno e provincia

Salerno, fermata la vendita abusiva per 50 extracomunitari

Sono stati sequestrati beni per un valore complessivo di circa 13.000 mila euro

Federica D'Ambro

Sono stati intensificati i servizi di controllo contro l’abusivismo commerciale e alla vendita di prodotti contraffatti nel centro cittadino.
Le incrementate operazioni di controllo, sul lungomare Trieste e sul corso Vittorio Emanuele di Salerno, hanno consentito di identificare circa 50 venditori ambulanti, la maggior parte extracomunitari di diverse nazionalità.
Tra questi uomini, 7 di loro sono stati espulsi dal Prefetto di Salerno e accompagnati presso il C.i.e. di Bari, perchè risultati non in regola con le norme di soggiorno sul territorio nazionale.
Nel frangente sono stati sequestrati 531 supporti audiovisi illecitamente riprodotti e privi di contrassegno s.i.a.e., per un valore complessivo di 2600 euro; Circa 2000 accessori per cellulari, marsupi e portadocumenti, per un valore di 8.000 euro.
Infine, sono state sequestrate anche 23 borse da donna di note marche di moda, per un valore di 500 euro.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.