Taste - Sapori Mediterranei

Salerno, è arrivato il vaccino al Ruggi

Le prime dosi per gli operatori sanitari, medici in prima linea nella lotta al Covid

categoria cronaca
E’ arrivato il vaccino a Salerno, al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, così come previsto e programmato già nella giornata di ieri. “È iniziata una giornata simbolicamente importante per la lotta al Covid-19. Con l’arrivo presso il punto di smistamento dell’Ospedale del Mare delle prime dosi destinate alla Campania, è partita la campagna vaccinale (Pfizer/BionTech), il “V-Day”, nella nostra regione”. Ha dichiarato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

“Entro poche ore, le dosi verranno distribuite nelle sette postazioni allestite in altrettanti ospedali della Campania: Cotugno, Cardarelli, Ospedale del Mare (Napoli); San Sebastiano (Caserta), Moscati (Avellino), San Pio (Benevento), Ruggi d’Aragona (Salerno). In ogni presidio saranno somministrate in simultanea le 100 dosi di vaccino previste, a operatori sanitari, medici in prima linea nella lotta al Covid e, a partire dalle 13, a 20 operatori di una residenza per anziani dell’Asl Napoli 1″.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.