Taste - Sapori mediterranei
Pizzeria Betra Salerno

Salerno col cuore a Rio, oggi in pedana la salernitana Gregorio

FOTO- Oggi in pedana alle 15.40 la salernitana si sfiderà contro l'ucraina Alina Komashchuk

Federica D'Ambro


Lunedì 8 agosto. Oggi è il giorno delle donne alle Olimpiadi di Rio 2016, è il giorno della campionessa Federica Pellegrini, impegnata nei 200 stile libero dove ci sarà anche l’altra italiana, Alice Mizzau. E il giorno dell’unica italiana rimasta in corsa, Sara Errani, che se la vedrà contro la ceca Barbara Strycova. Ma è anche il giorno della salernitana Rossella Gregorio, pronta a scendere in pedana. Alle 15.40 la salernitana si sfiderà contro l’ucraina Alina Komashchuk nei sedicesimi di finale in sciabola individuale femminile, in gioco c’è il posto agli ottavi.
Rossella Gregorio si è “formata” con il Club Scherma Salerno nella palestra di via Laurogrotto, la 25enne salernitana ha inanellato negli anni una lunga serie di successi individuali e di squadra nelle principali competizioni nazionali e internazionali e giunge ora al traguardo più ambito. Oggi una parte di Salerno è a Rio de Janeiro. Oggi il cuore di Salerno batte più forte.

“Arrivare alle Olimpiadi significa arrivare al massimo raggiungimento di un sogno, è il traguardo che ogni atleta sogna da bambino. Personalmente ho avuto delle belle soddisfazioni nella vita, nazionali e internazionali, alle Olimpiadi io punto sempre più in alto. Salerno, la palestra, lo staff, le persone che mi sono state vicine, non si dimenticano”.
Queste le parole della salernitana Gregorio, intervistata dai nostri microfoni qualche mese fa, durante un incontro a Palazzo di Città con il sindaco Vincenzo Napoli.

Taste - Sapori mediterranei
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.