Assistenza computer salerno e provincia

Salerno, bambini no vaccinati: fuori dalla classe se non viene portato certificato a scuola

A Pagani stop a tre bimbi, il preside: "Famiglie già avvertite, altri due torneranno ma due genitori ci hanno spiegato di essere contro i vaccini, non torneranno". Potrebbero essere poco meno di 200 i casi in provincia di Salerno, la posizione dell'Anp: "Giusto non traumatizzare ma teniamo conto dei bimbi più fragili.."

SALERNO | Circa 200 bambini potrebbero non essere in regola e quindi non accettati in classe negli asili e nelle scuole dell’Infanzia a Salerno e provincia. E’ quanto emerge dall’indagine pubblicata dal quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, dove viene fatta una stima da presidi di alcuni istituti scolastici del territorio sulla norma che prevede il blocco delle autocertificazioni per i bambini che non presentano il certificato originale della vaccinazione obbligatoria effettuata. I genitori degli alunni iscritti a settembre, infatti, devono presentare entro oggi il documento che attesta l’avvenuta vaccinazione, la legge prevede che l’autocertificazione venga accompagnata con la documentazione, le sanzioni? Per i bimbi fino a 6 anni potrebbe scattare il divieto a frequentare scuole dell’infanzia o nidi comunali. Per gli adolescenti fino ai 16 anni, invece, scatterebbero solo multe che vanno dai 100 ai 500 euro. Sul caso si è espressa anche la Anp, l’associazione nazionale dirigenti pubblici della scuola, dopo la richiesta del Ministro Salvini al Ministro Grillo, ovvero un disegno di legge per ammettere a scuola anche i bambini non vaccinati.  “Giusta la preoccupazione di non traumatizzare i bambini ma si continua a non tenere conto dei bambini più fragili, la cui vita sarebbe a rischio se consentissimo ai non vaccinati, per motivi ideologici, di frequentare la stessa scuola. Non ci possono essere bambini di serie A e di serie B”. Le parole del presidente Anp Antonello Giannelli.

“Abbiamo dovuto fermare tre alunni della scuola materna. Le famiglie erano state già avvertite venerdì e quindi oggi non hanno portato i bambini a scuola”.

Spiega Attilio Trusio, preside del Terzo Circolo Scolastico di Pagani, parole riportate dall’Ansa, questa mattina è stato applicato lo stop ai bambini non vaccinati nella scuola materna. Dei tre bambini due hanno 5 anni ed uno 4. Solo un bambino è figlio di no vax: “Ho incontrato la famiglia - spiega il preside - che mi ha detto di essere contraria ai vaccini e quindi il bambino non tornerà a scuola, perché al momento non intendono vaccinarlo. Le altre due famiglie, invece, non hanno dichiarato di essere no vax e infatti mi hanno preannunciato che nel giro di qualche giorno provvederanno alla vaccinazione”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.