Taste - Sapori Mediterranei

Salerno, atti vandalici contro la fondazione Alfonso Gatto

Ignoti hanno introdotto pezzi di ferro nella serratura e spilloni che trafiggono il volto dipinto di Alfonso Gatto

Federica D'Ambro

Bloccato l’accesso alla sede della Fondazione Gatto di Salerno. Ignoti hanno introdotto pezzi di ferro nella serratura e spilloni che trafiggono il volto dipinto di Alfonso Gatto. A darne notizia la stessa Fondazione sulla sua pagina social.
“Questa mattina per la terza volta abbiamo trovato il lucchetto della nostra sede bloccato da materiale inserito nella serratura al solo scopo di non farci aprire.Non possiamo credere che vi siano persone che compiano questo infame gesto contro la poesia e contro la figura di Alfonso Gatto – scrive la Fondazione – Possiamo credere invece, e siamo certi, che siano vigliacchi che hanno risentimenti personali verso di noi, come uomini ed operatori culturali”.
E’ il terzo episodio nel giro di cinque giorni: nelle altre due occasioni sono stati messi prima del legno poi dei chiodi.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.