Taste - Sapori Mediterranei

Salerno, anticipazione di tesoreria di 85 milioni di euro nel 2017 per le scadenze

Consueta richiesta dell'amministrazione al Tesoriere Comunale per far fronte alle scadenze prestabilite e alle obbligazioni nel 2017

Come è noto gli enti locali possono disporre dell’utilizzo in termini di cassa di entrate, con specifica destinazione, per il finanziamento di spese correnti per un importo non superiore all’anticipazione di tesoreria disponibile. Le cosiddette anticipazioni di tesoreria, chiesta anche quest’anno dall’amministrazione comunale al Tesoriere Comunale con l’anticipazione per l’anno 2017 nel limite dei tre dodicesimi delle entrate afferenti ai primi tre titoli del bilancio, accertate nel penultimo anno precedente. In numeri, la Giunta ha chiesto al Tesoriere Comunale di concedere fino al 31 dicembre 2017, l’anticipazione di tesoreria corrispondente all’importo di  85.140.808,00 euro per far fronte alle scadenze prestabilite, alle obbligazioni obbligatorie, vincolando, per il rientro, tutte le entrate con esclusione di quelle aventi specifica destinazione di legge.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.