Elezioni Mimmo De Maio

Salerno: 5 medici a processo per aver prescritto farmaci scaduti

A denunciare l'accaduto il 33enne Emanuele Scifo, il fatto risale al 2011

Federica D'Ambro

Somministrarono quattro sacche nutrizionali scadute in cinque, tra medici e infermieri, sotto processo. Il fatto risale al 2011, quando tra il 18 e il 25 giugno, alcuni medici somministrarono al 33enne Emanuele Scifo, sottoposto ad alimentazione parenterale in regime di assistenza domiciliare, quattro sacche nutrizionali “B Braun Nutripuls Lipud” pericolose per la salute in quanto scadute di validità fin dal mese di febbraio di quellʼanno, secondo quanto sostiene il pubblico ministero Mariacarmela Polito.
Ieri Emanuele Scifo si è costituito parte civile nel procedimento giudiziario in Tribunale a Salerno a carico dei cinque imputati sanitari del Distretto sanitario dellʼAsl del comune capofila della Piana del Sele che torneranno in aula il prossimo 11 febbraio a rispondere di accuse come le gravi lesioni nellʼambito di un delitto colposo contro la salute pubblica.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.