Assistenza computer salerno e provincia

I salernitani di Noi con Salvini al Papa: “Garantire di più i cristiani e meno gli islamici”

L'intervista al Segretario Provinciale del Movimento di Salvini, Mariano Falcone che si è espresso anche sulla locandina realizzata per un locale di Salerno

Il Partito salernitano “Noi con Salvini” ha scritto un messaggio indirizzato a Papa Francesco, dal titolo: “La strage dei cristiani nel silenzio globale”. Di seguito, le parole scritte e inviate al Papa dal partito. Questa mattina una rappresentanza del partito si è recata ai piedi del Duomo di Salerno per manifestare il suo dissenso contro i fatti di cronaca accaduti nei giorni scorsi e consegnare il messaggio a Luigi Moretti.

Il segretario Provinciale di Noi con Salvini, Mario Falcone: “Stamattina vogliamo consegnare all’Arcivescovo Luigi Moretti una lettera da recapitare direttamente a Papa Francesco. Chiediamo a sua Santità di allargare meno le braccia nei confronti degli islamici e garantire di più ai cristiani che sono massacrati nel mondo. Riteniamo che la cristianità sia un valore da difendere e da garantire, da non dimenticare. Molto umilmente invitiamo il papa a difendere i cristiani”.

Di seguito, la lettera inviata a Papa Francesco:

“Santità, le scriviamo questa nostra poichè siamo rimasti molto scossi da quello che è accaduto in Egitto durante le festività delle Sante Palme. Sono ormai anni che assistiamo ad un vero e proprio martirio di uomini, donne e bambini sparsi nel mondo la cui colpa è quella di essere cristiani e ci chiediamo una sola cosa: PERCHè? Non comprendiamo come sia possibile che la nostra religione basata sulla tolleranza e sulla non violenza debba essere così tanto perseguitata. Ma ancor di più non comprendiamo come mai nessuno, anche lei Santità, non si ribelli a questo martirio. Porgi l’altra guancia e per quanto ancora? Le guance sono due e sono tumefatte. L’islam, una religione tutt’altro che moderata e che predica da sempre il suo predominio sugli uomini e sul buon senso, si espande sempre più nel mondo per mezzo della violenza e della prevaricazione. Sono secoli che l’Occidente dialoga con l’islam e il risultato oggi è sotto gli occhi di tutti. Dobbiamo quindi arrenderci all’evidenza che il nostro sia ormai un destino segnato? Sarà lei, Santità l’artefice finale della disfatta di millenni di Cristianesimo o l’affermazione finale di una religione di pace e amore?”.

Inoltre Mariano Falcone, si è espresso sulla protesta scoppiata ieri sui social, che vedeva rappresentata in una locandina di un locale.
“E’ vergognoso. Bisogna difendere le scelte sessuali di ognuno, ma non si può denigrare una scena sacra con delle cose immonde”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.