No Signal Service

Salernitana, Tutino fa centro: Chievo sotto 1 a 0 (pt)

Al 45'. Nel big match dell'Arechi decide, dopo una lunga astinenza da gol, l'ex centravanti dell'Empoli

Alfonso Maria Tartarone

SALERNITANA-CHIEVO VERONA 1-0

SALERNITANA. Belec, Bogdan, Gyombér, Mantovani, Casasola, Coulibaly, Di Tacchio, Capezzi, Jaroszynski, Tutino, Djuric. A disp.: Adamonis, Aya, Sy, Veseli, Boultam, Dziczek, Kiyine, Schiavone, Anderson, Cicerelli, Gondo, Kristoffersen. All.: Castori
CHIEVO VERONA. Semper, Mogos, Leverbe, Rigione, Renzetti, Ciciretti, Obi, Palmiero, Garritano, Margiotta, De Luca. A disp.: Seculin, Pavlev, Vaisanen, Cotali, Zuelli, Viviani, Bertagnoli, Giaccherini, Fabbro, Canotto, Djordjevic, Di Gaudio. All.: Aglietti.
MARCATORE. 22’ Tutino.
ARBITRO. Sozza di Seregno.
NOTE. Ammoniti: Coulibaly; calci d’angolo: 4-5; minuti di recupero: 1’ pt;

Salernitana, Tutino fa centro: Chievo Verona sotto 1 a 0. Nel big match dell’Arechi decide, dopo una lunga astinenza dal gol, il centravanti ex Empoli IL PRIMO TEMPO. Dieci giri di lancette ed il primo squillo porta la firma dei padroni di casa. Destro di Casasola, Semper non si lascia sorprendere. Centoventi secondi più tardi, invece, invenzione con il tacco di di Di Tacchio ed il portiere clivense evita d’istinto la capitolazione. La pressione dell’undici di Castori si concretizza al ventiduesimo. Lancio dell’argentino nel cuore dell’area di rigore, controllo e destro vincente di Tutino per il punto dell’uno a zero. Si fa vedere dalle parti di Belec la formazione avversaria. Calcio piazzato dello specialista Ciceretti, il numero uno campano devia senza grossi problemi. I veneti tentano la via della rete ancora su punizione. L’ex Benevento e Napoli, questa volta di un soffio, manca il bersaglio grosso.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.