Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Spezia, probabili formazioni: Bollini cambia, Sprocati libero sulla trequarti

Potrebbe esserci l'esordio per Kiyine, il giovane arrivato dal Chievo Verona, in avanti torna titolare Bocalon

Intenzionato a cambiare modulo Alberto Bollini per la gara di questo pomeriggio contro lo Spezia di Gallo. Un 3-4-1-2 che può facilmente diventare 3-5-2. In porta ci sarà Radunovic, davanti a lui il terzetto con il confermato Schiavi, Tuia e Bernardini. A centrocampo esordirà dal primo minuto Kiyine, con Minala e Ricci, Vitale a sinistra. Perchè Kiyine? Perchè il trequartista sarà Sprocati. L’ex Vercelli potrà muoversi anche sull’esterno, facendo slittare Kiyine in mediana e trasformando il modulo in 3-5-2, caratteristiche ideali per l’ex Chievo, differenti da altri calciatori in reparto sull’esterno, non in grado di giocare anche al centro, come Di Roberto e Cicerelli ad esempio. In avanti tornerà titolare Bocalon, al suo fianco tutto sembra portare a una riconferma di Alejandro Rodriguez, fino all’ultimo sarà in ballottaggio con Rossi ma il giovane della Lazio potrebbe entrare a gara in corso.

SALERNITANA (3-4-1-2)

Radunovic, Tuia, Schiavi, Bernardini, Kiyine, Minala, Ricci, Vitale, Sprocati, Bocalon, Rodriguez.

A disp: Adamonis, Asmah, Mantovani, Perico, Della Rocca, Odjer, Signorelli, Zito; Cicerelli, Di Roberto, Rosina, Rossi.

All. Bollini

SPEZIA (3-5-2)

Di Gennaro, De Col, Terzi, Ceccaroni, Bolzoni, Maggiore, Pessina, Lopez, Vignali, Okereke, Granoche.

A disp: Bassi, Saloni, Capelli, Giani, Augello, Calabresi, Masi, Giorgi, Acampora, Forte, Soleri, Mastinu, Marilungo.

All. Gallo

 

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.