Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Spezia: Matchday Programme

In digitale un classico del calcio britannico: le probabili formazioni, il protagonista, attenti a lui

Carmine Raiola

LE PROBABILI FORMAZIONI

La Salernitana dovrebbe schierarsi con il consueto 3-5-2. Dinanzi a Micai, il terzetto composto da Mantovani, Schiavi e Gigliotti. Sulle fasce spazio a Casasola e Gigi Vitale, mentre a centrocampo dovrebbe esserci Di Tacchio mediano con Mazzarani e Castiglia ai suoi lati. In attacco la coppia Bocalon-Jallow. Lo Spezia di Pierpaolo Marino, invece, dovrebbe schierarsi con il 4-3-3.
In porta Lamanna, quartetto difensivo composto da De Col, Terzi, Giani ed Augello. A centrocampo l’ex Matteo Ricci, potrebbe partire titolare vincendo il balottaggio Giulio Maggiore il quale però è in vantaggio. Accanto ad uno dei due metronomi dovrebbero esserci Crimi e Bartolomei. In attacco, Pierini e Bastoni sugli esterni mentre la punta dovrebbe essere Galabinov.

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Mantovani, Schiavi, Gigliotti; Casasola, Castiglia, Di Tacchio, Mazzarani, Vitale; Bocalon, Jallow.
All. Colantuono

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; De Col, Terzi, Giani, Augello; Bartolomei, Maggiore, Crimi; Bastoni, Galabinov, Pierini.
All. Marino.

IL PROTAGONISTA

Molto importante in questa partita sarà il lavoro degli esterni. Protagonista dovrà essere dunque Gigi Vitale. Il terzino di Castellammare di Stabia, veste il granata dalla stagione 2016-2017 nella quale ha disputato 40 partite tra campionato e coppa Italia nelle quali è stato molto spesso titolare ad eccezione di pochi match. Nella scorsa stagione, invece, ha alternato ottime prestazione ad altre non buone ma ha comunque collezionato 34 presenze. In due stagioni è andato a segno 4 volte con la maglia dei granata. Nella stagione in corso non è ancora andato in gol e chissà se contro i liguri non possa arrivare la prima marcatura.

VitaleLuigi01

ATTENTI A LUI

Una delle spine nel fianco per la retroguardia della Salernitana potrà essere Filippo De Col. Terzino dotato di un’ottima velocità, il numero 23 ligure sa svolgere egregiamente sia la fase difensiva che quella offensiva. De Col è uno dei punti fissi per lo Spezia con il quale gioca dalla stagione 2014-2015, con una parentesi di metà stagione al Cesena. Con gli aquilotti, il terzino di Belluno ha disputato più di 100 partite in 4 stagioni e mezzo. Una curiosità: nella scorsa stagione De Col è stato il calciatore spezzino più utilizzato, ha disputato infatti 41 match.

975CEC9A-8D40-4013-9373-5A3C469B9052

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.