Pizzeria Betra Salerno

Il ritorno alla vittoria

I granata conquistano i tre punti in casa due mesi dopo l'ultima volta. Migliore in campo Akpa, Kiyine non entusiasma

Carmine Raiola

Il commento di Carmine Raiola

Successo casalingo per la squadra di mister Ventura che contro la Virtus Entella ritrova i tre punti in casa dopo averli conquistati solo contro il Pescara alla prima giornata. Granata che nei primi 10 minuti della prima frazione partono forte e bene, con il tempo però scendono di ritmo e rischiano anche qualcosina. Secondo tempo sulla falsa riga del primo con l’equilibrio a dominare il match fino al minuto 80 quando Fabio Maistro pennella su calcio di punizione una traiettoria imparabile per l’estremo difensore ligure il quale niente può anche quattro minuti dopo (84′) su un tiro di Jallow dalla distanza che si infila sotto la traversa. Minuto 89′ e torna la paura all’Arechi con Poli che sugli sviluppi di un calcio d’angolo riesce ad infilare Micai e fa vivere a tutto il popolo granata una sette minuti nei quali sembrava di sentire la musica di Shining. Migliore in campo l’eroico Akpa Akpro che nonostante l’infortunio nei minuti finali non ha mollato di un centimetro ed ha continuato a lottare, bravissimo anche Micai  che con una grande parata su De Luca nel primo tempo e poi su Nizzetto nei minuti di recupero dopo un disastro di Djuric e Migliorini ha permesso ai granata di portare tre punti importanti a casa. Non ha entusiasmato e piaciuto, invece,  Sofian Kiyine che salta l’uomo e crea superiorità numerica ma spesso tende a giocare sempre da singolo provando la conclusione invece di servire i compagni. Salernitana che dunque balza al terzo posto in classifica almeno per una notte, in attesa delle partite che vedranno impegnate Empoli , Cittadella e Pordenone. Nella prossima partita i granata se la vedranno con l’ostica Cremonese in un match non semplice. E come diceva Gandhi:” La cosa più importante nella vita è scegliere una direzione e dimenticare le altre”… Salernitana scegli ora la direzione giusta, quella che ti dovrà far fare il salto di qualità.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.