Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Perugia: Match Day Programme

In digitale un classico del calcio britannico: le probabili formazioni, il protagonista, attenti a lui

Carmine Raiola

PROBABILI FORMAZIONI

Partiamo con i padroni di casa. La Salernitana dovrebbe partire con il 3-4-1-2.
In porta Micai, difesa a tre composta da Mantovani, Pucino e Gigliotti. Sulle fasce spazio a Casasola e Vitale che agiranno ai lati della coppia Castiglia-Di Tacchio.
Dietro alle due punte Jallow e Djuric, spazio per Mazzarani.
Il Perugia di Nesta dovrebbe schierarsi con il 4-3-3.
In porta Gabriel, al centro Gyomber e Cremonesi mentre sulle fasce Ngawa e Falasco.
A centrocampo al fianco di Bianco dovrebbero agire Verre e Dragomir, tridente d’attacco composto da Mustacchio, Vido e Melchiorri.

IL PROTAGONISTA

Protagonista per questa partita è Andrea Mazzarani. L’ex Catania dopo un buon precampionato, ha trovato poco spazio nelle prime gare della stagione in corso. La sua ultima partita è quella contro l’Ascoli, nella quale è sceso in campo dal primo minuto. Colantuono nella partita odierna lo schiererà come trequartista, suo ruolo naturale.

MAZZARANI

ATTENTI A LUI

Uno degli uomini più pericolosi per la difesa granata è Luca Vido.
L’attaccante di proprietà dell’Atalanta è alla sua terza stagione in Serie B, dopo le due stagioni con la maglia del Cittadella.
Lo scorso hanno ha siglato 2 gol in 17 presenze, quest’anno è già a quota tre reti e contro i granata vorrà aggiornare le statistiche.

LUCA VIDO

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.