Pizzeria Betra Salerno

Salernitana parti sempre col piede sbagliato

I granata hanno subìto ben quattro gol nei primi 15' di gara

admin

Per consolarsi, Terracciano avrà pensato a Gigi Buffon, ad un Juventus-Lecce e a quell’errore del numero uno bianconero che offrì a Bertolacci un cioccolatino così invitante da non poter essere rifiutato. La topica dell’estremo difensore granata è costata il dodicesimo gol stagionale subito dalla squadra di Torrente. Peggio è riuscito a fare solo il Como, con 14 reti subite in queste prime sette uscite stagionali.

Il dato rilevante, però, è anche un altro. Delle dodici reti incassate da Lanzaro e compagni, ben quattro sono arrivate nei primi 15’ di gioco. All’esordio stagionale, contro l’Avellino, fu Trotta a bucare Strakosha e firmare il momentaneo pareggio degli irpini. Alla terza giornata, il tiro da fuori di Brezovec spianò la strada alla vittoria dello Spezia di Bjelica. Dinamica simile a quanto accaduto dieci giorni fa a Crotone, dove lo slalom di Stoian diede il là al durissimo poker inflitto alla squadra di Torrente.

La rete di Citro, per quanto sia sicuramente la più impronosticabile, conferma un trend che dice che i granata sono particolarmente vulnerabili nei primi minuti di gara. Fatta eccezione per la partita con l’Avellino, in cui la Salernitana era già passata in vantaggio, nelle altre tre occasioni Pestrin e compagni si sono presto ritrovati a dover rincorrere. Una situazione sicuramente non ideale, specie per una squadra che, a detta anche del proprio allenatore, ha diversi calciatori in condizione fisica non ottimale. Un handicap che è costato la sconfitta in tutte e tre le partite.

È evidente, dal dato statistico, che la Salernitana ha sbagliato più di una volta l’approccio alla partita. Difficile parlare di un problema di condizione fisica, almeno in questo caso, tenuto conto dell’intervallo di tempo a cui si fa riferimento. E allora a venir meno può essere la concentrazione e la giusta tensione agonistica con cui si approccia il match. Anche su questo dovrà lavorare Torrente in questa settimana che porta alla sfida di Chiavari contro l’Entella.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.