Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Palermo: Match Day Programme

In digitale un classico del calcio britannico: le probabili formazioni, il protagonista, attenti a lui

Carmine Raiola

banner matchdayprogrammeLE PROBABILI FORMAZIONI

Partiamo con i padroni di casa: La Salernitana dovrebbe schierarsi con il 3-5-2. Micai tra i pali, terzetto difensivo composto da Migliorini (ma potrebbe esserci il sorpasso di Mantovani nel caso il difensore ex Avellino non fosse già pronto), Schiavi e Perticone. Sulle fasce potrebbero agire Casasola ( a destra) e Pucino ( a sinistra), a centrocampo Di Gennaro mediano con ai suoi lati Castiglia ed Akpa Akpro. In attacco la coppia Vuletich-Djuric. Il Palermo, invece, dovrebbe schierarsi con il 4-3-2-1. In porta Brignoli, quartetto difensivo composto da Salvi, Bellusci, Rajkovic e Mazzotta. A centrocampo spazio per Murawski, Haas e Fiordilino. Dietro l’unica punta Nestorovski, agiranno Trajkovski e Falletti.

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Migliorini, Schiavi, Perticone; Casasola, Castiglia, Di Gennaro, Akpa Akpro, Pucino; Djuric, Vuletich.

PALERMO ( 4-3-2-1): Brignoli; Salvi, Rajkovic, Bellusci, Mazzotta; Fiordilino, Murawski, Haas; Falletti, Trajkovski; Nestorovski.
salernitana logopalermo logo

 

IL PROTAGONISTA

13

È Milan Djuric uno dei più attesi in questo match. Il bosniaco, è arrivato a Salerno dopo una lunga telenovela di mercato che si è sbloccata solo a poche ore dalla fine del calciomercato inglese. Da Djuric i tifosi granata si aspettano i gol che facciano volare in classifica, anche lo stesso centravanti si è mostrato sin da subito volenteroso di dare una gioia ai supporter granata, chissà potrebbe iniziare già da oggi..

 

ATTENTI A LUI

09-falletti

Il pericolo numero uno per i granata, in particolare per la retroguardia, è Cesar Falletti. Il giocatore uruguaiano torna in Serie B dopo un’avventura non esaltante Bologna visto lo stop per infortunio che lo ha tenuto fuori per circa due mesi, con gli emiliani ha debuttato in massima serie ed ha segnato il suo unico gol della stagione contro il Genoa. Falletti nel corso della sua avventura a Terni ( l’unica in serie B dopo quella in corso) ha dimostrato di essere un calciatore di categoria superiore e spesso ha anche fatto male alla Salernitana, come nel caso della stagione 2015/2016 in cui ha segnato la rete del 4-0 a favore delle Fere ai danni dei granata.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.